Stufa di vedere filmati vergognosi in tv, ho deciso di inaugurare una serie di post in cui espongo le mie rimostranze.

Alcuni esempi.

Guardo le Iene e scopro che un ospedale tiene macchinario difettoso o non funzionante per far terapie fisioterapiche, che i pazienti pagano, privatamente e/o con ticket. Bene, scoperti, i dirigenti fanno ancora quelli che non ne sanno niente. Io vado in ospedale per curarmi, pago e mi prendono per il culo?

Piove a dirotto e intorno a Brusnengo le strade statali e provinciali sembrano groviera. Le aggiustano? Saltuariamente. Con rimedi provvisori. Tanto che ti frega se prendi un buco e danneggi l’auto, paghi tu povero contribuente.

Letta che non diserta le olimpiadi di Sochi, come han fatto intelligentemente altri leader come Obama, Merkel, Hollande e Cameron, in segno di protesta contro l’omofobia di quel paese retrogrado, mi fa capire ancora una volta di più come il nostro governo non abbia spina dorsale e coerenza.

Vedi uffici pubblici costantemente disertati, nonostante da anni Le Iene, Report, Striscia la notizia becchino ondate di dipendenti pubblici fancazzisti che, invece di lavorare, vanno al bar, al mercato, in negozio, in banca, a passeggiare. I comuni si indebitano, lo stato è talmente mal gestito che non salda nemmeno chi fa lavori per lui.  Sarà mica un problema?

Ah, hai l’endometriosi, che è una malattia cronica? Che culo. Te la danno almeno l’esenzione, visto che non si guarisce? No. Grazie.

La mia domanda è : perché devo pagare tasse e contributi? Io sinceramente non me la sento più. Se pago voglio qualcosa in cambio, gradirei quanto meno non essere presa in giro. In un comune vicino a Brusnengo i commercianti hanno inaugurato lo sciopero fiscale, motivandolo così: http://www.infovercelli24.it/index.php/cronaca-sp-204737651/3526-su-canale-5-la-protesta-fiscale-di-gattinara-o-paghiamo-le-tasse-o-mangiamo . Si può arrivare a questo punto? Ci siamo dentro e dobbiamo uscirne, io penso che lo stato non si meriti i sacrifici dei cittadini onesti, che hanno tutto il diritto di ribellarsi e non pagare più niente.

Intendo continuare con la mia protesta, perché non si può ridurre a una barzelletta che non fa ridere un paese bello come il nostro, che ormai è marcio, sporco e zozzo. Fa schifo, è penoso non avere uno stato sociale, uno stato equo e giusto.

Mi sono veramente stufata.

Annunci