Oggi volevo scrivere due post su due libri che mi son piaciuti assai, visto che sono a letto con i miei malesseri da endo, ma la giornata ha preso una piega diversa.

E che sarà mai successo? Il rustico. Sempre e solo lui. Non è che la mia vita sia molto varia ultimamente, e il libro della Gamberale cadeva a puntino come post, e invece niente. Non posso scrivere di lei, e di Mark Rowlands. Non posso.

Devo stare al telefono, devo parlare con tizio e caio, devo rompermi la testa per una cosa che non è nemmeno mia!!!!!images

Senza contare che nel mio cervello è sempre aperto il file “rustico2”, per il quale urge trovare soluzione e danari per sistemare tutto come santa inquisizione, ops, il catasto vuole. Perché se sei già accatastato non basta suddetta autocertificazione? Perché se no non spenderei altri soldi, per ingrassare la macchina farraginosa e maledetta dello stato, motivo per cui mi sto spaccando di lavoro per farli saltar fuori, un euro dopo l’altro. Il lavoro si fa quando la cifra è raggiunta. Così è e così sarà.

Bene, intanto “rustico1” non molla la presa. L’inverno incombe, il cantiere langue, i proprietari latitano!!!!

E io che cazzo c’entro???????? Scusate il francesismo, ma l’odierna situazione intestinale della sottoscritta fa sì che mi fermenti anche il cervello, oltre la panza, e da qui nasce il sopraddetto!!

Io manco ci voglio stare in quel postaccio!!!! Io vorrei solo che sparisse.

Puffete, come quando arrivano le nebbie di Avalon. Come quando avanza la nebbia mefitica del Maelmord, come quando si rompe la catena del divieto e avanza e inghiotte tutto con il suo incedere, guarda caso proprio in via XXX!!!!!

Sono disperata, lo so. E sono inerme. A costo zero posso solo scrivere, incazzarmi, leggere e informarmi. E sti cazzi, vivo in Italia, mica in Norvegia, non basta mica!!!!!

Il mio è un dramma kafkiano. Il mio è un dramma non mio, perdinci!

Il mio dramma se non è mio, allora non è dramma? O non esiste in quanto non mio? Oppure esiste in quanto altro da me e quindi in base a esso io posso definirmi come tale?

Qualcuno mi aiuti.

P.S. Gruisti, santoni, avvocati, santi di origine controllata, maghi, ufo, passanti, chiunque è ben accetto.

Annunci