Ho letto il secondo libro della famigerata trilogia. Mi è stato prestato da un’amica, perché volevo almeno leggerne uno per farmi un’idea di questo caso letterario.

Beh, avrei tante cose da dire.  Ho letto 50 sfumature di nero. E’ stato un passatempo interessante in questi 4 giorni di sonno cattivo.

Mi sono anche divertita.50-sfumature-nero-ok

Tutti sanno ormai chi sono Christian Grey e Anastasia, lo sapevo pure io prima di leggere il malloppazzo, quindi vi riassumerò in poche parole la trama.

Lei, bellissima e pura, determinata, anche po’ schizofrenica, visto che parla con una propria dea interiore( tutte ne abbiamo una, no?) incontra lui. Un uomo fighissimo, con tutti i capelli in testa, ben vestito, sempre in forma, che conosce i posti giusti, si intende di tutto, pilota alianti, elicotteri ( e forse anche treni e tank), è ricco che nemmeno lui sa bene quanto ( sa va sans dire) e fa regali banali e scontati, come interi guardaroba all’ultimo grido, macchine eccecc….

Lui ha solo un difetto ( o inclinazione): ama il sesso sado maso, è un Dominatore con passato da schiavo e ha una stanzetta attrezzata come quelle dei motel a tema, in cui puoi girare un film porno con attori tedeschi vestiti di lattice e pelle e metterlo on line su Youporn.

Si innamorano perdutamente, ma lei non può accontentarlo in questa sua passione e fugge ( primo libro, evinto da quello che ho letto nel secondo).

Nel secondo libro si parla del loro innamoramento e della metamorfosi di Grey, che pur di non perdere Ana decide di buttare fruste e sculacciatori alle ortiche per conquistare il cu..ore di Ana, perché evidentemente le Audi, i vestiti, le scarpe e le cene spaziali, con volo in elicottero e  in R8, non bastano più.

Questo a dimostrazione, care donne, che bisogna tenersela stretta e non cedere alle lusinghe( anche se servite calzate in un paio di stratosferiche Louboutin), se non siamo più che sicure dei nostri sentimenti. ( ecco l’insegnamento del libro!).

Per tutto il libro si fanno le cosacce, attraverso tremendi tormenti legati all’oscuro passato di lui( le famose 50 sfumature di nero). Ana attraversa l’abisso tra un orgasmo e l’altro e, alla fine, lui le chiede di sposarla .Poi finale aperto con imminente disgrazia dietro l’angolo.

Scritto bene, nel senso che è un ottimo progetto, un libro fatto per persone che hanno bisogno di leggerlo. Confezionato a dovere, per vendere e far sognare milioni di donne, che sono convinte che prima o poi succederà anche a loro.

Conserverò per me alcune parole che mi son rimaste impresse: “capelli postcoito”( dovuta alla folta chioma di lui); “mangia” ( lui la invita sempre a mangiare, ma tanto lei è perfetta e non ingrassa); rotella di Wartenberg (dalla fornita stanzetta sadomaso di casa Grey).

Se volete, vi consiglio di leggerlo ad alta voce, con il vostro compagno di fianco a voi che guarda su internet il sito dei ricambi per le biciclette. Il divertimento è assicurato e non sarà per nulla quello che pensate. Provate, vi prego, a leggere a voce alta i passaggi in cui si parla di sesso e osservate le reazioni di lui. Valgono il prestito, o l’acquisto del libro. 😀

Annunci