001 (48)

Crudité con baba ganoush e tzatziki e frittatina di erbette

Ecco tre ricette per una simpatica cena vegetariana.

ANTIPASTO.  Preparare lo tzatziki mescolando un vasetto di yogurt  greco con un pizzico di sale, un po’ di aneto tritato e un cucchiaio di aceto . Grattugiare un cetriolo bello sodo dopo averlo sbucciato e salarlo leggermente. Lasciarlo scolare per almeno mezz’ora, poi strizzarlo bene e aggiungerlo alla crema di yogurt, aggiungendo anche uno spicchio di aglio schiacciato e  un goccio di olio evo e mettere in un contenitore ermetico, lasciandolo riposare in frigo fino all’ora di cena.  Preparare il baba ganoush, avvolgendo una bella melanzana lunga viola, dopo averla bucherellata, in foglio di carta argento. Passare in forno una mezz’ora circa. Quando è tiepida, tagliarla in due e e svuotarla. Ridurre in crema la melanzana, salare poco, pepare, aggiungere aglio tritato apiacere, peperoncino, menta, pepe, succo di limone e olio evo. Se ne avete, mettete anche un cucchiaino di tajina. Mescolare bene e mettete anche questa crema in frigo.

Tritare grossolanamente un pugnetto di erbette dei prati, mescolatele in una ciotola con un po’ di parmigiano, sale, due uova e friggete in padella antiaderente la frittata con una noce di burro chiarificato.

Preparate un piatto e servite una fetta di frittata, con un pinzimonio di verdure da accompagnare alle due creme. Io ho usato peperoni e pomodori cuore di bue dell’orto.

993656

tortino di verdure in salsa di pomodoro e verdurine

PIATTO UNICO. Far bollire una patata, sbucciarla e schiacciarla. Unire un uovo, sale, pepe, fagiolini bolliti tagliati a pezzetti, un po’ di pecorino, Riempire uno stampo di silicone con l’impasto e metterle al centro un pezzetto di formaggio a scelta. Cuocere in forno per 20-25 minuti e poi sfornare. Servire in piatto con insalatina condita con balsamico e olio, e qualche fagiolino intero. Nappare il tortino con del pomodoro frullato con basilico, olio, una punta di aglio e peperoncino.

003 (39)

MISTO DI FORMAGGI DI CAPRA E VACCA CON CONFETTURA DI PERE E MELE E SOTTOLI

Se avete ancora fame e non vi interessa la dieta, potete finire in bellezza servendo due formaggI, un paglierino di capra e una toma stagionata, accompagnandoli con sottoli e una composta di mele e pere aromatizzata alla cannella.

Se volete una cena light fermatevi alle prime due portate e accompagnatele a una buona tisana o un the. Altrimenti servite un buon rosato fruttato o un bianco strutturato e profumato. Un mueller thurgau va benissimo.  Con i formaggi ci vedrei bene un bicchiere di barbera vivace o un buon dolcetto non troppo giovane.

Annunci