Ecco la lista del “ vorrei ma non posso”.

E’ un modo per distrarmi, per togliere l’attenzione ai problemi e ai pensieri nebulosi di oggi, per sognare a occhi aperti, nonostante la pioggia e l’aria fredda di questa grigia giornata, in cui stirare è l’attività principale e obbligatoria  del pomeriggio.

Vorrei, vorrei……

  1. un lavoro vero
  2. uno stipendio vero
  3. una cura per l’endometriosi e i soldi( o l’esenzione) per farla
  4. una vacanza al mare che mi aspetta
  5. dieci kg meno
  6. vederci meglio, anzi, vederci proprio senza occhiali 😀
  7. un gelsomino rampicante in balcone
  8. un giardino pieno di rose
  9. una giornata di shopping sensato, ma senza limiti
  10. un paio di Louboutin, anzi due, uno nero e uno colorato
  11. un concerto di Tiziano Ferro
  12. un romanzo finito, bello da leggere e pubblicabile 🙂
  13. due tatuaggi nuovi
  14. andare dalla parrucchiera e starci almeno 3 ore
  15. l’attrezzatura per il cake design
  16. una planetaria
  17. una lavatrice nuova, quella superfighissima che non saprei usare della Whirlpool( ho la mania delle lavatrici e la mia ha più di 27 anni, ormai -_- )
  18. una mostra su Gauguin da visitare
  19. una cena da Bruno Barbieri
  20. una gitarella a degustare vini nello Champagne
  21. una cantina fornitissima
  22. dormire davvero, come quando ero sotto morfina in ospedale, bei momenti
  23. i peli di Pi che quando cadono, si buttano da soli in pattumiera
  24. la forza per fare delle lunghe camminate
  25. un paio di lenzuola nuove, quelle con le scritte a pagina di libro
  26. un concerto blues e uno jazz da ascoltare in tranquillità
  27. un po’ di sole per prendere colore( allora anche un’altra residenza, siamo a Biella…)
  28. poter andare a trovare le mie amiche lontane quando voglio
  29. la serenità quando mi sveglio alla mattina
  30. la giusta soddisfazione quando mi corico alla sera

 

 

Ora posso andare a cercar di capire come appendere due bellissime sciarpe nepalesi, dono del mio babbo appena tornato di laggiù. E poi mi farò un buon thè alla maniera loro, con il latte, e chissenefrega se l’intestino protesta, il loro the va bevuto così!

 

😀 io felice, un po’ di nuova spiritualità in questa casa sarà sicuramente di buon auspicio, insieme alla pietra con i due occhi, che pare che porti bene.

002 005 006 007 009

 

Annunci