I concorsi letterari sono un mondo nuovo. Due care amiche mi hanno consigliato di provare e questo farò, scrivendo dei racconti che ancora non so dove mi porteranno.

Ovviamente scriverò d’amore, che negli altri generi sono una pippa, e sono qua a cercare di dare una forma a entrambi, per poter poi scrivere in libertà i miei pensieri.

 

A dire il vero, ho scoperto un terzo concorso, promosso dal comune di Candelo, intitolato:

“Chi coltiva un giardino, coltiva la felicità”

http://www.comune.candelo.bi.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/423

Se mi verrà l’ispirazione, va da sé, scriverò qualcosa e speriamo che qualcuno lo legga. Eh sì, perché ho avuto giardini e orti per anni, confido nel mio pollice verde per farmi venire qualche idea. 😀

 

Ilaria mi ha girato questo:

http://ilmestierediscrivere.wordpress.com/premio-letterario/

Tema: racconti on the road

Visto che mi appartiene molto, parteciperò e ancora non so cosa ne uscirà; ho Berlino, Parigi e la Slovenia che mi girano in testa, vedremo.

 

Il terzo l’ho trovato io, è di Mondadori e mi costa l’acquisto di due numeri di una rivista letteraria. Mi sta un po’ sulle balle questa clausola, ma ho voglia di partecipare e quindi allargherò i cordoni della esigua borsa a disposizione e farò un investimento.

.http://blog.librimondadori.it/blogs/iromanzi/2013/03/22/premio-romance-seconda-edizione/

 

250px-ErnestHemingway

il duro mestiere di scrivere

A sentire mia zia Gi, la mia prima fan, con quello di Mondadori sono a cavallo. Romance pure,  è il mio pane quotidiano.

 

Il tempo, ahimè, non mi mancherà. Mi sento tanto come il buon Hemingway, mentre aspettava di fare il botto e viveva a Parigi, facendo il giornalista free lance. A dire il vero sono messa peggio: sono a Brusnengo, nessuno mi paga per scrivere, anche solo un necrologio, non sono sposata a una moglie devota e, cosa più importante, non sono Hemingway. Sono sommelier e lui apprezzava le sacrosante bevute, ecco, qualcosa in comune lo abbiamo. Che culo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci