Non finirò mai di dire quanto sia bello parlare con le amiche. Le amiche del cuore, quelle vere, quelle che ci sono sempre, anche se ci si vede poco, sono fondamentali per la mia salute mentale. Se non ci fossero loro, in certi momenti non saprei davvero come fare.

E’ così bello parlare con un’amica. E quanto ci si diverte quando si è tutte insieme. Questo purtroppo a me non capita mai, perché le mie amiche sono sparse per il mondo e io le vedo sempre una per volta.images

Due a Torino( di cui una spesso in giro per l’Europa), una a Pavia, una a Vercelli, una in bassa Normandia: le amiche storiche, quelle che ti conoscono da una vita, che han condiviso con te momenti importanti, sono la mia forza e il mio rifugio per i momenti bui.

Sono donne che ammiro, donne con una storia alle spalle che abbiamo condiviso, donne forti e fragili allo stesso tempo, intelligenti, ironiche, simpatiche, donne vere.

Che bello è stato rivedere la mia omonima ormai francese( stessa età, stesso nome, stesse scuole) dopo anni di mail  e chiacchiere virtuali. L’amicizia resiste al tempo e alle distanze, ti appaga e ti regala momenti unici, che porti nel cuore sempre.

E che bello trascorrere due giorni al mare questa estate con l’altra compagna di liceo, come quando eravamo ragazze, e sentir dire dal suo ragazzo: “sembra che vi siate lasciate ieri, per voi il tempo non passa.”  Quanto è vero!

E che dire dell’altra sorella, che diventa di nuovo mamma e si lascia accompagnare da te in questo viaggio, tu che non riesci a avere bambini?

E le avventure pazze in giro per la costa ligure con la mia sorella di ventura e di sventure di Vercelli? Quante risate, quanti momenti felici, da conservare nel cuore.

E la sorella maggiore di Torino? Che dire di lei, la custode dei tuoi segreti, una persona dal cuore grande e d’oro che ti regala sempre un abbraccio e un sorriso, e quando ti operi viene a farti pure pranoterapia in ospedale, dopo una lunga giornata di lavoro?

Con loro ho un rapporto telepatico, quante volte le sogno, mi alzo e mando una mail, un messaggio, per chiedere se sia successo qualcosa? E quante volte sogno un evento, lo comunico e ridiamo, perché sappiamo che poi si avvera!!! La fattucchiera, la maga magoo( perché ci vedo poco) non sbaglia mai 😀

Il mio rapporto con loro è una sorta di sorellanza, che mi arricchisce ogni giorno che passa.

Vorrei poterle vedere più spesso, ora che siamo cresciute, che siamo adulte, ognuna con le proprie storie e i problemi di ogni giorno, con sogni condivisi e da condividere, con amicizia.

Vorrei poter ricambiare quello che hanno fatto e che fanno per me, perché mi han reso una persona migliore, una donna migliore.

Auguro a tutte di avere delle amiche come le mie, perché noi donne ne abbiamo bisogno, abbiamo bisogno di essere solidali tra noi, sostenendoci e aiutandoci ogni giorno, scambiandoci parole, consigli, abbracci, sguardi pieni di sostanza e di significato.

Grazie di cuore, amiche mie. 😀

Annunci